UN ROBOT IN CLASSE PER AIUTARE GLI ALUNNI IN DIFFICOLTÀ A FREQUENTARE LE LEZIONI.

“Ivo va a scuola” è un progetto per aiutare gli studenti che non possono andare a scuola per lunghi periodi a partecipare da casa alle lezioni grazie a un tablet-robot.


IL PROGETTO

Elmec Informatica ha sviluppato una soluzione che permette ai bambini ospedalizzati o che devono trascorrere un lungo periodo di degenza a casa di collegarsi in video streaming con la propria classe grazie a un tablet, nelle mani del bambino, a un robot, presente in classe, e alla connessione offerta da Eolo.

Il progetto nasce dal desiderio di Elmec Informatica di offrire al figlio di un proprio dipendente l’occasione di tornare alla normalità quotidiana durante il ricovero in ospedale. Ora è diventato una vera e propria opportunità per scuole e istituzioni del territorio.

L’azienda ICT ha donato per la realizzazione del progetto 10 robot alla Fondazione Giacomo Ascoli Onlus e altri 10 ad alcuni istituti superiori delle province di Milano e di Varese.

“La Vostra attenzione nei riguardi della nostra scuola è risultata particolarmente gradita. Il nostro Istituto, infatti, crede fortemente nella collaborazione con Aziende come la Vostra, che ci aiutano ad innovare e avvicinare la scuola alla realtà tecnologica in continua evoluzione."

Elisabetta Rossi - Dirigente Scolastico
Istituto d'Istruzione Superiore Statale "C.A. Dalla Chiesa", Sesto Calende (VA)

A casa come a scuola

Grazie al robot Ivo il ragazzo o ragazza può seguire le lezioni da casa o dall’ospedale come se fosse in aula interagendo con i compagni.

Facile da utilizzare

Ivo è nato come sistema di video conferenza avanzato ma è facilissimo da usare soprattutto dalle generazioni di nativi digitali.

Un progetto per il territorio

L’innovazione tecnologica pensata per le aziende non solo migliora il lavoro attraverso il digitale ma genera un effetto positivo sulla società.


Come funziona?

La Fondazione Giacomo Ascoli Onlus raccoglierà le esigenze delle famiglie e fornirà a Elmec Informatica e a Eolo le informazioni necessarie ad installare Ivo a scuola e a casa.

I servizi tecnici saranno forniti dalla divisione Network di Elmec, sia per il sopralluogo nelle scuole per verificare la copertura della connessione che per l’implementazione della linea che sarà dedicata uso esclusivo della classe in cui è presente il bambino, in modo da garantire la copertura adeguata per una connessione stabile e veloce per permettere una reale interazione tra lo studente e l’ambiente della classe.

La connessione è supportata da Eolo che offre in caso di necessità una linea a banda larga fino a 100 Mbit/s, dedicata alla classe frequentata dal bambino ospedalizzato.

“Siamo felici di poter mettere al servizio dell’istruzione dei più piccoli le tecnologie IT che sviluppiamo ogni giorno per le aziende in Italia e all’estero. L’innovazione tecnologica creata da Elmec è sempre destinata non solo a migliorare il lavoro attraverso il digitale, ma anche a generare una ricaduta positiva sul territorio in cui operiamo e nella società. Il digitale può davvero creare connessioni per semplificare la vita e Progetto Ivo va a Scuola ne è un esempio concreto."

Rinaldo Ballerio
Presidente Elmec Informatica

Fondazione Giacomo Ascoli

Per informazioni sul progetto contatta la Fondazione Giacomo Ascoli Onlus
info@fondazionegiacomoascoli.it