Innovare per crescere in tempo di crisi: Balocco S.p.A. sceglie Elmec per l’infrastruttura del nuovo ERP

Performance e affidabilità per gestire la catena dell’approvvigionamento, la contabilità e il procurement a supporto dell’export dei prodotti dolciari Made in Italy.
Dopo 30 anni Balocco si dota di un nuovo ERP basato su SAP S/4 HANA e con ambienti sviluppati da Elmec.

Balocco S.p.A. è un'azienda dolciaria italiana specializzata nella produzione di dolci da forno, in particolare lievitati da ricorrenza (panettone, pandoro e colomba) e continuativi (frollini e wafer) con sede a Fossano (CN). Fondata nel 1927, ad oggi, l’azienda ha un organico medio di 360 addetti e nel corso del 2020 ha venduto 64 mila tonnellate di prodotti dolciari da forno con il 14% del volume d’affari derivante dall’export.

Negli ultimi 10 anni, Balocco ha visto il proprio fatturato crescere dell'80% e di fronte alle nuove esigenze del mercato, negli ultimi 15 anni ha deciso di investire 83 milioni di euro nel rinnovo tecnologico dell'azienda. Una scelta fatta per supportare e alimentare lo sviluppo del business in un contesto in perenne evoluzione.

Tra gli interventi più delicati, c'era sicuramente la sostituzione del sistema gestionale aziendale creato negli anni '90 e basato su ACG di TeamSystem, con un ERP di ultima generazione. Un cambiamento molto importante che ad oggi, è ancora in atto e che sta coinvolgendo l’intera azienda. Ogni persona è chiamata ad apprendere l’utilizzo di nuovi strumenti che da un lato ne migliorano l’efficienza e la gestione dei processi, ma dall’altro li costringe ad abbandonare routine consolidate in anni di lavoro. Tutto in un arco di tempo relativamente breve.

Di fronte ad un progetto di tale entità, che avrebbe richiesto il massimo impegno da parte dell’organizzazione IT aziendale, Balocco ha ritenuto che fosse più efficiente affidarsi a un service provider esterno, piuttosto che adeguare un proprio Data Center, che sarebbe dovuto essere dimensionato oggi sulle esigenze della Balocco di domani. Per queste ragioni, ha selezionato Elmec che di tutta risposta, ha messo a disposizione il proprio Data Center Tier IV e ha offerto un servizio al cliente flessibile e personalizzato, capace al contempo, di coniugare le competenze tecnologiche di un Team altamente specializzato alla gestione dei processi IT industrializzati.

L'obiettivo era quello di introdurre una trasformazione digitale dei processi produttivi tradizionali, un monitoraggio più completo di tutta l’infrastruttura di produzione, compresi i macchinari e una raccolta e valutazione dei dati più sofisticata. È stata quindi individuata un’azienda leader nella consulenza che ha proposto, progettato e implementato la soluzione SAP S/4 Hana. Grazie a questa scelta sono stati integrati in un unico prodotto tecnologie intelligenti come l'Artificial Intelligence, il Machine Learning e strumenti di analisi avanzata, trasformando così Balocco in una vera e propria Digital Enterprise.

Elmec ha poi realizzato un sistema di Hybrid-Cloud che si avvale del proprio Data Center Tier IV - con 420 tecnici specializzati e un servizio di assistenza h24 – e garantisce la disponibilità e la continuità di erogazione delle applicazioni Business Mission Critical anche durante il processo di migrazione.

Tra le caratteristiche più importanti dell’infrastruttura ibrida proposta da Elmec c'è sicuramente la possibilità di essere scalabile in base all’aumento del volume delle attività e di poter attivare ambienti temporanei per la gestione di progetti applicativi, insieme alla capacità di gestire moli elevate di dati provenienti dai dispositivi IoT efficientandone anche l’utilizzo.

L’infrastruttura sviluppata da Elmec si basa sugli standard definiti da SAP AG a 3 Tier. Si tratta quindi di un ambiente di Development dove vengono effettuati gli sviluppi legati e relativi a SAP, un ambiente di quality dove poter testare le modifiche al software prima di rilasciarle in produzione e un ambiente di produzione vero e proprio.

Il nostro approccio Cloud Best, ha permesso a Balocco di evolvere il proprio sistema IT senza alcun impatto sul proprio business. La nuova soluzione permette di avere dati in tempo reale sull’intera filiera della produzione e la gestione semplificata dei picchi di lavoro, mentre l’appoggio a un Data Center esterno garantisce costi minori e maggiore sicurezza. Grazie poi all’integrazione garantita dal nuovo ERP tra i dati di produzione con quelli delle vendite e dei clienti, l’azienda può individuare nuove opportunità per i propri prodotti dolciari.

Alessandro Ballerio, AD e CTO di Elmec Informatica

Uno degli elementi che ci ha fatti propendere verso Elmec è stata la necessità di portarci a casa un know-how che difficilmente avremmo ottenuto in così poco tempo se ci fossimo affidati ad un altro partner. In Elmec abbiamo trovato un personale preparato che ci ha trasmesso un nuovo tipo di sapere e nuove conoscenze a livello gestionale. Quello intrapreso da Balocco è, infatti, un cambiamento tutt’altro che semplice e, l’implementazione della tecnologia SAP, richiede un impegno costante e molte energie. Sicuramente, una volta raggiunto questo primo traguardo, ci piacerebbe poi adottare il servizio di DAAS, Device as a Service, di Elmec visto che abbiamo ancora una gestione tradizionale dei dispositivi, in primis i PC. Appena possibile vorrei approfondire questa tematica e provare a trasformare tutta la gestione dei dispositivi aziendali attraverso un servizio come quello fornito da Elmec.

Fabio Bozzolo, responsabile IT di Balocco