HP Jet Fusion 5200/5210/5210 Pro

La prima stampante 3D industriale, con il maggior livello di produttività nel mondo della manifattura additiva


Applicazioni Principali

Affidabilità, ripetibilità delle parti e stampa di intere produzioni.


Caratteristiche

Controllo e gestione automatica del processo.
Velocità di stampa e massima produttività.
Precisione e ripetibilità.
Produzione di geometrie complesse su scala.


Materiali

PA 11
PA 12
TPU011


Download Scheda Tecnica

HP Jet Fusion 5200


Descrizione tecnica

La stampante HP Jet Fusion 5200 si presenta come il sistema industriale con il maggior livello di produttività nel mondo della manifattura additiva. Affidabilità, ripetibilità delle parti, basso costo di produzione e nuovi materiali le sue principali caratteristiche. Tempi e costi di stampa sono quindi ottimizzati per la produzione e il flusso di lavoro è semplice, ma con alti livelli di accuratezza, grazie ad un monitoraggio costante della produzione. Disponibile in tre versioni: HP JF 5200, HP JF 5210 e HP JF 5210 Pro, la stampante introduce una novità rispetto alle altre macchine, il Natural Cooling Unit, ovvero una Unit di stampa estraibile che permette una produzione continua e più efficiente della macchina con un minore investimento iniziale.

Specifiche Tecniche

Tecnologia HP Multi Jet Fusion technology
Disco rigido 1TB HDD SED (AES-256 criptato 1TB SDD SED (AES-256 criptato), TGC-OPAL 2.01 conforme
Volume di produzione effettivo 380 x 284 x 380 mm
Velocità di produzione Fino a 5058 cm³/h (309 in³/h)
Risoluzione di stampa (x, y) 1200 dpi

Cosa troverai:

Nella Build-Unit il carrello stende un sottile strato di polvere.

Vengono rilasciati agenti chimici per una fusione e solidificazione selettiva durante il passaggio della lampada.

I pezzi vengono spostati nella Post-Processing station, dove vengono raffreddati.

La polvere non fusa viene rimossa e riciclata per le stampe successive.

Sei interessato all'acquisto della stampante?