Elmec 3D alla griglia di partenza

Università degli Studi di Brescia

Migliorare le prestazioni di una moto da gara grazie alla stampa 3D

Chi

Un gruppo di studenti della Facoltà di Ingegneria Meccanica dell’Università di Brescia ha progettato una motocicletta da gara per competere contro le migliori università del mondo sulla pista del prossimo Motostudent. Come obiettivo l'implementazione delle componenti motociclistiche e il raggiungimento di migliori risultati dal punto di vista delle performance finali.

La sfida

L'intento era la produzione di parti funzionali dal peso notevolmente ridotto rispetto ai pezzi tradizionali, in modo da garantire migliori prestazioni meccaniche durante la gara e aumentare la velocità della moto.

La soluzione

I nostri tecnici specializzati, insieme agli studenti dell'università, hanno progettato e realizzato un nuovo modello di AirBox necessario a contenere il filtro dell'aria. Il nuovo design, ottenibile solo con l'additive manufacturing, ha permesso la riduzione di peso desiderata.

"Con la tecnologia MJF abbiamo migliorato le prestazioni meccaniche delle varie parti attraverso la riduzione del peso delle componenti".

Moto Student Team | Università di Brescia Motorsport

"Rispetto alle tecniche normalmente utilizzate, è ora possibile ottenere parti funzionali in minor tempo permettendo modifiche di maggiore precisione".

Moto Student Team | Università di Brescia Motorsport